alla fine, non ora

3500694900_d67ed92290_z

tratta da flirck.com dall’album di “Alessandro Rampazzo”

sono i piccoli dettagli che restano. alle volte assorbono in sè tutto il ricordo, altre volte lo tengono a galla. però sono le piccolezze a rendere tutto più intenso e parte del nostro passato. Anche durante il diluvio e la tempesta, ci sono delle piccole cose che ci resteranno in mente per come erano semplici, per come erano messe lì.

alla fine, conta quello che abbiamo fatto. alla fine restano solo le nostre azioni. il motivo per cui agiamo è fondamentale però, e ce lo dimentichiamo troppo spesso. un sacco di volte compariamo le azioni in quell’istante, ma quante volte ci diamo del tempo per capire davvero? guardare un passo oltre il nostro orizzonte ci fa ricordare però che dobbiamo pensare anche al domani, vivendo l’oggi e lasciano qualche buon seme e qualcherobusto albero per cosa capiterà domani.

imparare ogni giorno è difficile, ma non impossibile. sta a noi porci con curiosità alle cose che ci capitano. sta a noi non metterle sempre in schemi prefissati, ma scoprirne di nuovi. sta a noi essere curiosi piuttosto che pigri. sta a noi avere pazienza. guardare il mondo ogni giorno con un po’ più di interesse, cercando sempre di vedere cose che ieri ci erano ignote.

“…No place to be ending but somewhere to start…”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: