domande oggi, risposte domani

14605742588_1b2729dee5_b

tratta da flickr.com dall’album di “Apple and Pear Australia Ltd”

seduto su quella sedia mi chiedevo dove ero diretto. la nebbia. ti viene in mente tutta la strada fatta. le persone che hai avuto attorno, quelle che hai perso e quelle che ci sono ora. ogni cosa ti sembra allo stesso tempo lontana, ma recente. inizi poi a chiederti a che punto sei della tua vita, che farne. poi arriva all’improvviso un momento in cui non te ne preoccupi più, seduto su quella sedia… cercando un sogno

forse una delle situazioni più difficili in cui ci capita di finire dentro è quando sappiamo solo cosa non dobbiamo fare, senza idee o indicazioni in senso positivo sul da farsi. ci sentiamo fuori luogo, impotenti, deboli e continuamente in errore.è una delle difficoltà peggiori, avere un’idea! ma è sempre così, avremo le risposte domani, ma solo dopo che le avremo cercate oggi

“capitano ha mai pensato a quando smetterà…” “sinceramente no!” “quante cose saranno diverse! migliori e peggiori, credo…” “non è solo quello, è proprio il fatto di smettere di giocare, di non sentire più quel brivido dentro, quella paura che ti divora e quel desiderio di cambiare, di migliorare…” “ancora” “finchè hai le forze, non smettere mai!”

“…where there were deserts, I saw fountains…”

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: