cambiamenti persi per strada

tartta da flickr.com dall’album di ” Alessandra Voir”

la maggior parte delle volte esiste un momento in cui il cambiamento ci fa male. il problema è che noi continuiamo a comportarci come prima, ma non ci rendiamo conto del fatto che il sistema intorno a noi sia diventato diverso. cerchiamo risposte dove non ne possiamo più trovare. aspettiamo qualcosa da chi non ce lo può più dare. cambiare è difficile, faticoso e frustrante. nessuna certezza. molti di quelli che abbiamo perso per strada – in fondo – è semplicemente perchè loro o noi cambiavamo in momenti diversi, e non lo abbiamo capito in tempo.

come sempre, a pensare un piano che sai già che non potrà funzionare. come sempre l’idea c’è, manca solo il resto. e ora questa nebbia fuori dalla finestra mi fa ricordare quei pomeriggi d’inverno. freddo attorno e la prospettiva della tua vita molto ravvicinata. poi tutto è passato e abbiamo a poco a poco imparato a guardare un po’ oltre. ma ora devi tornare a pianificare. e non è semplice.

‘ma era davvero un fenomeno quello?’ ‘sì. gli davi una palla e lui faceva gol’ ‘ma che fine ha fatto?’ ‘non lo so. si è perso. era un grande, ma non aveva carisma, gli mancava quella forza che ti fa rimontare, che non ti fa passare un pallone’ ‘il cuore?’ ‘forse, io direi più una sorta di entusiasmo…vinse però tanto, tutto.’ ‘ora però…’ ‘ora però chi se lo ricorda più. non insegnava a sperare.’

“…You drown out the crowd…”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: