(non) uniformare

tratta da flickr.com dall’album di “Brady”

ho sempre ammirazione per le persone che sanno dove vogliono andare: sembra che non abbiano dubbi, mentre io mi faccio lettarlmente divorare da quest’ansia. ci sono quelli sicuri, che hanno un’idea salda e giusta su tutto. ci sono quelli che i tuoi problemi nemmeno se li sono mai posti. ci sono quelli che non hanno mai dovuto cambiare idea. ci sono quelli che tirano dritti come dei treni. ci sono quelli che sembra che tutto sia facile, basta solo volerlo. poi ci sei tu. che ad ogni bivio ti fermi e pensi, che non sei mai sicuro, che credi continuamente di aver sbagliato. succede sempre. e per gli altri noi avremo le idee chiare.

un solo promemoria: scrivi a mano. faccio sempre fatica a costruire le idee solo al computer. Concetti semplici possono essere subito trasporati e formattati, ma l’idea no, come il ragionamento. il pc, come spesso il formalismo, è un limite all’inzio: si può andare avanti solo dopo aver standardizzato e formalizzato l’idea, precludendo spesso spazi di evoluzione. ed è per questo che quando parlo o ragiono ho bisogno di una penna e un foglio: disegnare tante frecce, fare degli scarabocchi… passare prima il mio pensiero dal disordine della tesa ad un ordine parziale della carta. non riesco a scrivere algortimi se non mi faccio prima degli schemi. ci deve essere la fase del disordine, perchè noi non ragioniamo così. perciò qualunque cosa tu faccia… non dimenticarti di scrivere a mano.

non imparare da chi non si fa domande. non ascoltare chi non considera mai le ragioni altrui. non bianchettare gli errori, tiraci sopra una riga. leggi qualche libro. ridi sui fumetti. ascolta musica nuova. fai le parole crociate. sono sempre questi i consigli migliori, quelli semplici e che in fondo non ti stravolgono la vita, semplicemente le danno una nuova impronta. nel bene e nel male non siamo mai i voti che ci danno, ma siamo gli errori che abbiamo fatto, quelli non fatti e quel poco di altre cose giuste che ogni tanto ci capita di azzeccare.

“…sarà la stessa per ognuno di noi…”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: