un silenzio ponderato

tratta da flcikr.com dall’album di “Angel-Gonzalez.es “

non possiamo fare a meno di smettere di sperare nel domani. raramente riusciamo a renderci conto di quanto stiamo bene davvero, di quanto sarebbe meglio il persistersi di certe condizioni. Purtroppo e per fortuna la vita ci obbliga a muoverci, a spostarci, a cambiare posizione a peggiorare,  quasi sempre. così poi ci troveremo in altre situazioni e a rivedere il passato ci renderemo conto di quanto è importante apprezzare i momenti che avremo e, forse, a saperli riconoscere.

è così difficile stare zitti, farsi un’opinione e poi, solo allora, parlare. Troppe volte sentiamo tuttologi parlare di qualsiasi argomento e tu magari ti senti stupido perchè non ne sai nulla, ti sembra che sia proprio questo il motivo del tuo ‘isolamento’, poi ti informi e ti rendi conto che erano fregnacce, notizie mal lette e riportate frammentariamente. geni non si diventa, si nasce.

le pause ci vogliono, per poter ricominciare, stare al passo e mantenere il ritmo. non sono i parziali della partenza che importano, sono i ritmi di metà gara, quando tutti crollano. tenere sempre la testa è una tattica pericolosa, perchè basta anche solo un’istante crolli e ti ritrovi in fondo senza forze per ripartire e senza altre gare da fare. delle volte si gareggia per una staffetta, altre volte per la batteria di qualificazioni, altre volte sono maratone o 100 m. si corre sempre, si fatica un sacco: l’importante è il traguardo.

“…o mare nero, mare nero, mare nero…”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: