di poco prima

tratta da flickr.com dall'album di "danifeb"

e nemmeno l’avvessi programmata. no. troppo perfetto come colpo. pensarci? assurdo.  poi ci ripensi, sorridi, e  vedi che le cose vanno davvero come mai te le aspetteresti.  il fatto è che, troppo spesso, siamo abituati a vivere le cose programmate, la vita di tutti i giorni.  è solo che ogni tanto capitano qualche scinitilla, chissà quando capiterà il lampo!

non è che in questo casino ci sono finito da solo. me lo sono cercato. già, è che ho sbagliato solo la tempistica. dovevo fare tutto prima e  con più decisione. allora sì che avrebeb avuto tuto senso. era come una strada inclinata, non fa paura, anzi… è solo che da lontano ti fa sentire non arrivato.

il bello è che c’è un pizzico di verità in ciascun frammento che scrivono.  è vero, siamo davvero noi quelli che non ce la facciamo. è come se piccoli tratti della tua vita fossero ritratti da quell’altra. così ti rendi conto che davanti ai grandi temi siamo tutti uguali, tutti fragili, tutti inesperti.

“…See the champions, take the field now…”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: