La dura legge del Prioul

andre borch

è che alle volte ritornano. Ti saltano in mente ricordi come flash, non ci puoi fare nulla. Il perchè non lo sai… oggi vi ripropongo una di quelle cose che mi fanno tanto ricordare la quinta superiore. tutta. in ogni singolo dettaglio, anche insignificante. Certo è una di quelle cazzate che si fanno durante un delirio post-terza prova. L’autore non sono assolutamente io, onori a Nicola “Borch” Amoroso e Andrea “Prioul” Viola, loro i veri geni..

LA DURA LEGGE DEL PRIOUL by Prioul & Borch (versione integrale)

Chi le ha inventate le cose scentifiche?
Chi mi ha costretto a studiar qui le tue?
Che poi lo sappiamo…John Wayne ci fa il test.
Le facce nelle foto accanto a Prioul
entrate nel nostro annuario e poi,
levate di corsa…per non studiare mai..
quanti 2 in questi anni abbiam preso,
quanti col sorriso dopo il voto ci hanno insultato.
S’alza dalla sedia dell ultimo banco,
lentamene Prioul fa un sorriso e dice
voi..non capite un cazzo..
è un po come nel calcio.

E’ la dura legge del Prioul
fai un cazzo di studio però,
se c’hai culo tanto prendi 6… e poi riderem..
Vargiu sta seduta ma, alla prima opportunità,
s’alza subito e la mette in culo a noi,
la mette in culo a noi…
Da questi voti io nn lo direi
che di tutta sta gente solo noi
abbiam preso 6, senza studiare mai
sulla filosofia e sulla matematica
ci abbiam buttato pure un occhio,
ma per Prioul chi l’ha fatto? Chi per Borch lo farà?
Quanti in questi hanni c’han distrutto,
quanti col sorriso dopo il voto ci hanno cazziato.
S’alza della sedia del primo banco, lentamente Borch
fa un sorriso e dice: “Prioul non capisci un cazzo,
tra un po’ ci rifacciamo l’anno”.
E’ la dura legge del Prioul fai un gran bello studio,
però se non sai Lucrezio Mortifer s’incazza e poi ti sega.
Spugna sta seduto ma, alla prima opportunità,
ti chiede Hegel e la butta in culo a noi,
la butta in culo a noi.
Il tipo con il giubbotino blu,
quello tutto bello li è Prioul,
mi sa che è un cesso…
dopo che Borch c’ha pisciato su.
E quella nella foto accanto a Borch,
non è il fenomeno di Publia (chiusa),
quella che diceva: “scegli, o Pippo o me”.
Quante in questi anni ci han distrutto,
quante ci hanno preso e poi ucciso,
ci hanno interrogato…
S’alza della sedia dell ultimo banco
lentamente Luke fa un sorriso e dice:
“Prof non sono stato io,
è sempre colpa mia cazzo!”
E’ la dura legge del Prioul
gli altri studieranno però,
che spettacolo quando
veniamo interrogati noi e ci prendiam 6,
loro stanno chiusi a studiare
ma, cosa importa la nostra media.
Perchè in fondo i cervelloni siamo noi…
i cervelloni siamo noi…

Borch&Prioul

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: