giornata sugli sci

come di notte… già! ci ritroviamo spesso a vagare alla ricerca di una meta. Lontana e distante… ma ce la possiamo fare. Solo che c’è poca illumiazione e così non sappiamo bene dove stiamo andando. Accendiamo le luci, ma comunque non sono come il sole, sono limitate. E allora la nostra prospettiva è ridotta. Sentirsi legati è bello…. dopo tanto tempo, dopo tanti anni… lo è ancora di più! Lo è sempre… e così oggi, a Monginevro sugli sci è stato proprio bello stare assieme, a divertirci…. Eravamo in tanti, assenti dell’ultima ora a parte(Eli, Marta e Nicol nda).Grazie a tutti voi che c’eravate: Gabri, Miki, Manu, Ciccio, Celi, Cri, Luca, Anna, Andre, Andre“Jerry Calà”, Susanna, Giulia, Elena, Richy,  Garza, Foffa, Ilaria, Elisa, Faggi, Gustavo, Marco, Matte, Marta, Ema, Cri, Anto, Buddah, Alessia, Miriam, Dona, Berna, Chiara, Alessandro e suo fratello e Giaci. Già…grazie a voi ragazzi per questa bella giornata passata sugli sci.

Chiudere gli occhi è difficile, isolarsi, perdere quella nostra certezza che è la vista. GIà, perchè non ci pensiamo mai, ma spesso noi ci basiamo solo su quello che vediamo e spesso dietro c’è motlo di più. Così quando ci captia di essere infortunati e non poterci muovere, ci fanno piacere le mani che gli altri ci porgono. E così nel buio della nostra realtà fa piacere sentire degli appigli. Perchè sono loro che ti tengono su se cadi, che devi anche però tenere su se sono loro a cadere

Così lassù su quella seggiovia ho visto quel paesaggio e ho capito che la vera bellezza è ineffabile, cioè non la puoi fermare. E per quanto possa essere sensibile un pittore, o bravo un fotografo. Quell’emozione che ti suscita un paesaggio, assieme a quel vento che ti passa in mezzo, a quelle ombre mosse e la neve che viene spazzata via. Ci rendiamo conto che è quella la vera bellezza, una cosa che non puoi immobilizzare nel tempo. Molto spesso capita di rendersi conto della vera grandezza del momento solo dopo, solo quando è passato. Ma è proprio il ricordo, idealizzato e totalizzato a rendere davvero unica e bella quell’esperienza

“…rainy days never say goodbye…”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: