stop – go

e adesso siamo in corsa… proiettati verso l’anno nuovo! fa impressione. Solo ieri era il passato, e oggi invece! Beh innanzitutto vorrei ringraziare per ieri! E’ stata una serata spettacolare, troppo bella: Grazie.
Dal viaggio con Manu e Elena quando iniziava a nevicare, che ci siamo persi e le strade pulite. Poi dopo l’arrivo, i saluti e subito a mangiare(complimenti all cuoca Dona!). Poi la cena finisce e si passa a fase 2 della serata, il cazzeggio. Fabri aveva portato su la Wii e allora megapartitoni, tornei di Tennis(il primo lo ivncono, non si sa come Dona e Andre). e tanto altro! Poi arriva il fatidico conto alla rovescia. Il 10 – 9 – 8 – 7…0 Eccoci,  buon anno… fuochi artificiali botti e palle di neve! a fare la battiaglia, come in tirncea, senza regole, senza schemi..solo a divertirsi! Poi si torna dentro e tra messaggi da spedire, partite a solo, Wii(e il secondo torneo lo vinciamo io e Fabri!!), Mini-ping-pong, Scala40 e altro la serata e il tempo passa… e così si va a dormire, stanchi, ma felici di essere stati assieme.

Grazie quindi: Manu, Elena, Luca, Andre, Lollo, Celi, Mari, Enri, Faggi, Fabri, Omar, Cri, Leopoldo, Giorgio, Chiara, Miki, Gabri. E’ stato proprio un bell’ultimo dell’anno.

Poi però si torna, alla vita di sempre. Perchè non siamo sempre in vacanza. Sarebbe bello, no! Io non ci giurerei, perchè se no che gusto ci sarebbe a riposarsi e divertirsi. E così nel viaggio di ritorno lungo le strade innevate, silenziose e tranquille mi sono messo a pensare. A ricordare l’anno passato, quello che è successo. A come sono cresciuto e cambiato. A cosa mi porto dietro e cosa voglio lasciare, no così è sbagliato! PErchè non vorrei lasciare nulla, mi porto dietro tutto, e imparo dagli errori… Ci vorrebbero più momenti come questo! Ma uno basta e avanza…. è che a volte ho paura di non prendermi del tempo per me… ma poi ci penso e mi dico che di tempo ne ho, basta solo saperlo usare.

A volte mi sento come uno spettatore che si siede a vedere per la decima volta lo stesso spettacolo… è semrpe uguale, la trama. Cambia solo qualche piccola battuta, ma il resto è uguale. O forse no! E’ che a volte non capiamo più qual è la realtà. Vediamo un mondo che è quello dell’oggi, fatto di tanti attimi, tutti continui tra di loro… ma a volte capita che visto nel complesso, a lungo termine, le due visioni non coincidono! Anzi sono opposte. Di quale fidarsi?! E’ diffiicle dirlo, perchè una rischia di gratificarti subito, ma lasciarti l’amaro poi… e l’altra, beh io preferisco l’altra, anche se ci vuole sacrificio e pazienza! Nonchè speranza nel futuro…però ti porta a essere più sereno e padrone della tua vita!

“…stop right now thank you very much…”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: