Domande in un periodo di passaggio

Salve a tutti… come procedono questi giorni? bene?? spero di si…. a me vanno! Insomma sono un po’ strani. Non sono nè brutti, nè belli….è come se addosso avessi qualcosa che mi tiene sempre compagnia. chissà…

Forse non tutti sanno che ho inizato il prelaboratorio di Maple all’università. Ed è molto bello. Si conosce tanta gente, e si vede un po’ come si lavora in questa nuova realtà. Molto bello… forse era tanto che aspettavo questi momenti. Ma le lezioni ufficiali inizieranno il 29!!

E’ un periodo di transizione…di passaggio. Da una sponda del fiume all’altra, e sulla tua barca delal vita non ci può stare tutto.

Chissà perchè a volte il mondo sembra così complicato. Oppure perchè gli altri te lo complicano così? forse c’è più soddisfazione quando le cose sono davvero difficili. Forse le sfide non finiranno mai…e ci ritroveremo a 50 anni a lottare contro le nostre paure! Non so cosa sia più difficile: se l’idea di cambiare o quella che non si può mai più essere come prima. Chissà!

Ma quello che ho imparato, e che soprattutto mi hanno insegnato è che l’importante non è trovare le risposte:quelle arriveranno; ma farsi domande, sempre. Mai sentirsi soddsifatti…chiedere sempre a se stessi tutto. E’ quello il vero segreto! Nel farsi costantemente domande, anche le stesse, ma a distanza di tempo. Auita a capire chi siamo e come stiamo cambiando!

“…e mio padre e mia madre mi volevano dottore…”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: